RAI: VIALE MAZZINI, NESSUNA CANCELLAZIONE SPOT MA RIDUZIONE

 
POL:RAI
2008-10-30 16:37
RAI: VIALE MAZZINI, NESSUNA CANCELLAZIONE SPOT MA RIDUZIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 OTT – La crisi finanziaria ha già  provocato una contrazione degli investimenti pubblicitari che pesa sia sulla carta stampata che sulla tv: in sostanza, le quote di spot sulle varie reti (e quindi non solo su Raitre) si stanno riducendo. Così a viale Mazzini replicano alle indiscrezioni riportate dalla ‘Velina Rossa’ che, citando ambienti di Montecitorio, parla della cancellazione,a partire da oggi, degli spot per Rai3. L’allarme per la contrazione della raccolta pubblicitaria era già  stato lanciato nei giorni scorsi dal direttore generale Rai Claudio Cappon, in una lettera inviata a tutte le strutture dell’azienda. Se il trend negativo manifestatosi da metà  ottobre dovesse essere confermato, si potrebbe arrivare a fine anno a un calo complessivo della raccolta di 40 milioni di euro. (ANSA).
MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi