Televisione

30 ottobre 2008 | 0:00

RAI: VIALE MAZZINI, NESSUNA CANCELLAZIONE SPOT MA RIDUZIONE

 
POL:RAI
2008-10-30 16:37
RAI: VIALE MAZZINI, NESSUNA CANCELLAZIONE SPOT MA RIDUZIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 OTT – La crisi finanziaria ha già  provocato una contrazione degli investimenti pubblicitari che pesa sia sulla carta stampata che sulla tv: in sostanza, le quote di spot sulle varie reti (e quindi non solo su Raitre) si stanno riducendo. Così a viale Mazzini replicano alle indiscrezioni riportate dalla ‘Velina Rossa’ che, citando ambienti di Montecitorio, parla della cancellazione,a partire da oggi, degli spot per Rai3. L’allarme per la contrazione della raccolta pubblicitaria era già  stato lanciato nei giorni scorsi dal direttore generale Rai Claudio Cappon, in una lettera inviata a tutte le strutture dell’azienda. Se il trend negativo manifestatosi da metà  ottobre dovesse essere confermato, si potrebbe arrivare a fine anno a un calo complessivo della raccolta di 40 milioni di euro. (ANSA).
MAJ/ S0A QBXB