Mondadori/ Costa: disponibili ad acquisizioni ma non a caccia






Mondadori/ Costa: disponibili ad acquisizioni ma non a caccia




Può valutare opportunità  nel digitale

Milano, 30 ott. (Apcom) – Mondadori è “teoricamente” disponibile a cogliere le occasioni di acquisto, anche se non è “a caccia”.
E’ quanto ha affermato l’amministratore delegato Maurizio Costa a margine di un convegno sulla comunicazione.

“Teoricamente sì”, ha risposto a chi gli chiedeva se la casa editrice intenda cogliere opportunità , considerando anche i prezzi bassi che si possono trovare sul mercato. “Praticamente – ha spiegato – bisogna trovare l’opportunità  giusta dal punto di vista strategico. Non credo che premino le scelte prettamente finanziarie. Abbiamo comunque gli strumenti finanziari adeguati: se ci saranno opportunità  nel digitale e per rafforzarci nel nostro mestiere perché no. Il che non vuole dire che siamo a caccia”.

Per rafforzare il digitale, ha spiegato ancora l’ad, “ci stiamo muovendo cercando joint venture e accordi con operatori che possano arricchire la nostra offerta editoriale, per presentarci da protagonisti alla fine del tunnel”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari