EDITORIA: CARRA (PD), RIPRISTINARE STANZIAMENTI MANOVRA 2009

EDITORIA: CARRA (PD), RIPRISTINARE STANZIAMENTI MANOVRA 2009
 
(ANSA) – ROMA, 4 NOV – Per l’on. Enzo Carra (Pd), “é positiva la decisione della commissione Bilancio della Camera di ripristinare nel settore dell’editoria i diritti all’intero contributo. Ora però – sottolinea – occorre rendere possibile e concreto l’esercizio di tali diritti, riportando gli stanziamenti cancellati dalla manovra 2009”. “Si tratta – spiega Carra in una nota – di approvare quanto non solo io, ma anche numerosi colleghi della maggioranza e della commissione Cultura della Camera hanno proposto: ristabilire gli stanziamenti previsti dalla legge Finanziaria 2009 per l’editoria ai livelli di quest’anno, per dare attuazione a quanto deciso ieri dal Parlamento e quanto è stato richiesto con numerosi ordini del giorno accettati dal governo in sede di conversione del decreto legge sullo sviluppo economico. Ordini del giorno – conclude l’esponente del Pd – con cui si impegna l’esecutivo a prevedere nella sessione di bilancio lo stanziamento delle risorse necessarie per garantire adeguato sostegno al processo di innovazione tecnologica dell’editorià “.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari