New media

05 novembre 2008 | 0:00

YAHOO!: WSJ; CERCA SALVEZZA, POTREBBE ESSERE CEDUTA

YAHOO!: WSJ; CERCA SALVEZZA, POTREBBE ESSERE CEDUTA
 
(ANSA) – NEW YORK, 5 nov – Yahoo! cerca la salvezza: la pubblicità  on line è in rallentamento a causa della crisi economica, la rivista joint venture con Google non sembra poter garantire quanto i vertici del secondo motore di ricerca al mondo avevano sperato, e il titolo è quotato a circa 20 dollari, cioé molto meno di quanto messo sul piatto da Microsoft all’inizio dell’anno. “La pazienza degli azionisti è finita”, scrive il Wall Street Jounral e il co-fondatore di Yahoo!, Jerry Yang, sarebbe ora alla ricerca di una via di uscita, valutando fra le altre ipotesi quella di cedere la società , magari bussando di nuovo alla porta di Microsoft. “Yahoo! non ha molte buone opzioni. Un accordo con Aol si limiterebbe a unire due realtà  in calo, facendole probabilmente affondare più rapidamente. Le società  tradizionali di media che hanno provato a corteggiare Yahoo! – afferma il quotidiano – sono ora troppo deboli per presentare un’offerta. E, data l’attuale situazione economica, un ripresa di Yahoo! appare lontana”.