Editoria

05 novembre 2008 | 0:00

Class E.: nasce Classpi Digital, focus su comunicazione digitale integrata

Class E.: nasce Classpi Digital, focus su comunicazione digitale integrata



MILANO (MF-DJ)–E’ nata Classpi Digital, la prima concessionaria pubblicitaria che puo’ offrire agli investitori l’utilizzo contemporaneo e integrato di tutte le piattaforme digitali disponibili, in casa e fuori casa, con ben cinque canali televisivi unici: Class CNBC, primo canale globale finanziario, la cui audience e’ piu’ che raddoppiata negli ultimi due mesi, in onda sul satellite di Sky, sulla IpTv Alice Tv, e sul sito web www.yalp.it di Telecom Italia; Class News, la prima all news del digitale terrestre, in onda anche sulla IpTv Alice e in streaming sul portale di Telecom I.; Class Life, il primo canale di style life italiano, 24 ore su 24 sulla IpTv Alice Tv e in orari differenziati e nel fine settimana su Class CNBC e Class News; Class Telesia, la prima televisione out-door in Italia, in onda sulle metropolitane di Milano e di Roma e sugli schermi di tutti i principali aeroporti italiani.


Classpi Digital nasce dall’unione di Class Click, concessionaria dei media digitali di Class E. (societa’ che insieme a Dow Jones & Co controlla questa agenzia), e Telesia Pubblicita’, prima concessionaria del paese nella raccolta della pubblicit… sulla tv out door. Piu’ di 2,5 mln di spettatori al giorno, colti sia quando sono seduti che quando sono in movimento, interpretando la piu’ moderna concezione di seguire i target durante tutta la giornata aumentando in maniera unica la frequenza e l’efficacia del mercato.


      “Con la nascita di Classpi Digital offriamo al mercato, in difficolta’ ma in straordinaria evoluzione, il piu’
 moderno sistema di investimento in comunicazione visiva”, ha commentato in una nota Rino Griffo, che prende la guida
 della nuova concessionaria. “Telesia Pubblicita’ e Class Click in questi anni hanno accumulato un know how unico nella
 realizzazione di progetti di comunicazione avanzati per l’out of home e l’in home tv, che costituisce una straordinaria base
 di partenza per rispondere alla necessaria modernita’  delle sfide che il mercato sta lanciando. Con tutte le piattaforme
 digitali a disposizione possiamo garantire di raggiungere in maniera efficace due dei target piu’ appetibili del mercato:
 i fast moving consumers e la business comunity, cioe’ persone che vivono la modernita’ in maniera dinamica, che sono in continuo
 movimento e che solo la comunicazione digitale integrata puo’ raggiungere”.
“Abbiamo deciso di integrare le nostre due strutture per capitalizzare la costante crescita degli ultimi anni di entrambe le strutture che ora, unite, si presentano al mercato con 30 veri specialisti delle piattaforme digitali, partendo da una base di raccolta a due cifre, destinata a crescere moltissimo nei prossimi anni grazie agli investimenti che da anni Class E. sta sostenendo”, ha aggiunto Matteo Sordo, d.g. di Class Pubblicita’, che garantira’ il coordinamento con tutti gli altri mezzi della casa editrice. Contemporaneamente, Marcello Picasso, finora responsabile di Class Click, ha assunto la responsabilita’ gestionale dei canali Tv di Class E., riportando al d.g. della casa editrice, Andrea Mattei.