New media

06 novembre 2008 | 0:00

BANDA LARGA: POINT TOPIC, PREZZI IN CALO NEL 2008

BANDA LARGA: POINT TOPIC, PREZZI IN CALO NEL 2008


(ASCA-CORRIERE COM.) – Roma, 6 nov – Il costo dei servizi di connessione in banda larga e’ in continua diminuzione. E’ quanto emerge da un’indagine della societa’ di ricerca Point Topic, che ha analizzato i prezzi medi delle tecnologie di accesso alla rete per aree geografiche (Medio Oriente, Africa, Europa Occidentale, Nord America, Asia-Pacifico) negli ultimi tre trimestri del 2008. Nello specifico nel primo trimestre 2008 gli utenti a banda larga pagavano 66,75 dollari ad abbonamento contro i 53,32 del terzo trimestre, mentre il prezzo medio di abbonamento per il cable Internet e’ sceso di oltre il 12% e quello per le connessioni in fibra ottica del 6,5. ”In tutte le aree censite il fattore che ha influito maggiormente sul calo dei prezzi e’ la competitivita’ delle offerte da parte degli operatori, anche se esistono ancora grosse differenze nel costo d’accesso nelle aree geografiche prese in considerazione – spiega Oliver Johnson, Ceo di Piont Topic -. Il prezzo medio per megabit con connessione Dsl in Medio Oriente ed Africa e’ di circa 46 dollari, in Europa Occidentale e’ 6,23 dollari, mentre in Nord America e in Asia Pacifico, invece, e’ rispettivamente di 16,10 e 3,80 dollari”.