New media

06 novembre 2008 | 0:00

A Roma ‘The Gameland’, primo evento italiano sui videogiochi

A Roma ‘The Gameland’, primo evento italiano sui videogiochi
Dal 6 all’8 dicembre all’Auditorium Parco della Musica


Roma, 6 nov. (Apcom) – Si terrà  all’Auditorium Parco della Musica di Roma il 6, 7 e 8 dicembre ‘The Gameland’, la prima manifestazione italiana dedicata al mondo dei videogiochi, dell’intrattenimento e del multimedia. L’imprenditrice Camilla Morabito è l’ideatrice del più grande torneo di videogiochi europeo per numero di giocatori e montepremi. Più di 600 persone si sfideranno contemporaneamente ogni ora a Pro Evolution Soccer 2009, Gears of War 2, Halo 3, Guitar Hero 3, SBK 08 Superbike World Championship.


Una tensostruttura di 2mila mq – si legge in una nota – accoglierà  il pubblico che potrà  provare nuovi videogiochi, partecipare a tornei for fun e sfidare i campioni dello sport, oltre a conoscere le ultime novità  hardware e software.


Lo sport è protagonista grazie alla presenza di testimonial come il campione di pugilato Vincenzo Cantatore, Ambasciatore per lo Sport del Comune di Roma, i campioni del Motomondiale e molti beniamini dei giovani che sfideranno i ragazzi a giochi e tornei a scopo benefico. Nei primi due giorni, infatti, tutti potranno partecipare alle qualificazioni dei tornei for fun. L’8 dicembre è prevista la sfida finale: i vincitori delle eliminatorie potranno incontrare e sfidare alcuni tra i più grandi campioni sportivi italiani.


Spazio anche alla solidarietà  con l’iniziativa ‘Illumina il Natale con la Costellazione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù’. Il progetto è a favore di bambini provenienti da tutto il mondo affetti da leucemia che necessitano di un urgente trapianto di midollo. Per aderire all’iniziativa www.sostieniopbg.it.