Editoria

07 novembre 2008 | 0:00

SEAT PG: 195 ESUBERI, SARANNO USATI PREPENSIONAMENTI

SEAT PG: 195 ESUBERI, SARANNO USATI PREPENSIONAMENTI


(ANSA) – TORINO, 7 NOV – Sono 195 gli esuberi della Seat Pagine Gialle, di cui 125 a Torino. Saranno utilizzati i prepensionamenti attraverso la legge ex 416 sull’editoria. Lo si apprende da fonti sindacali. Lo ha comunicato oggi l’azienda ai sindacati, nell’incontro che si è svolto presso la sede della società . L’azienda – sempre secondo quanto si apprende – intende investire 50 milioni di euro nel triennio 2009-2011. E’ anche prevista la stabilizzazione degli 88 contratti a termine presenti oggi nel gruppo, che saranno assorbiti per coprire fabbisogni formativi specialistici nelle nuove attività  internet. Il piano industriale illustrato dall’azienda – affermano, in un comunicato, le segreterie nazionali di Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil – prevede il rinnovamento e l’ampliamento dell’offerta prodotti nell’area web, lo sviluppo della piattaforma ‘mobile-phone’, lo sviluppo dell’offerta commerciale integrata carta-voice-internet, i sistemi informatici, le campagne pubblicitarie integrate ma anche il potenziamento del settore tradizionale della carta. Gli investimenti riguarderanno lo sviluppo dell’offerta internet, l’information technology, il marketing e la pubblicità , la formazione e la riqualificazione professionale. I sindacati, che hanno espresso un giudizio positivo, illustreranno nei prossimi giorni il piano industriale e di riorganizzazione ai lavoratori nelle assemblee. “Il rafforzamento della Seat e l’impegno a investire sui prodotti internet – commenta Francesco Latona, segretario della Slc Cgil di Torino – ci permettono di evitare ricadute sulle aziende del settore grafico, a partire dall’Ilte, importanti per Torino. Il nostro prossimo obiettivo sarà  quello di riportare qui la sede legale, trasferita a Milano”.