Editoria

11 novembre 2008 | 0:00

Rcs/ Confida Mol IV trimestre in netto miglioramento rispetto III

Rcs/ Confida Mol IV trimestre in netto miglioramento rispetto III
Conferma risultati 2008 “sensibilmente inferiori” rispetto a 2007


Milano, 11 nov. (Apcom) – A causa dell’aggravarsi dello scenario macroeconomico, Rcs conferma che per fine anno, “in assenza di eventi attualmente non prevedibili, saranno raggiunti risultati sensibilmente inferiori rispetto al precedente esercizio, seppure, grazie alle azioni adottate, si cerchi di contenere gli effetti negativi derivanti dalla congiuntura stessa e, seppure, la nota stagionalità  dell’attività  editoriale fa confidare in un Ebitda dell’ultimo trimestre in netto miglioramento rispetto al trimestre appena concluso”.


Il progressivo peggioramento dello scenario macroeconomico di riferimento – spiega una nota della società  – “sta incidendo particolarmente sul settore dei media anche a livello internazionale”. In tale contesto “risulta difficile poter fare delle previsioni anche di medio periodo, in particolare sulla dinamica della raccolta pubblicitaria, sia in Italia sia in Spagna, che continua ad evidenziare segnali di progressivo deterioramento, non lasciando prevedere una inversione di tendenza nell’ultima parte dell’anno”. Pertanto i principali rischi e incertezze a cui il gruppo sarà  esposto nell’ultimo trimestre del 2008 derivano in gran parte dalla dinamica delle variabili macroeconomiche e dai loro riflessi sul settore dei media.