New media

12 novembre 2008 | 0:00

Rai/ Anche emittente pubblica partecipa al progetto ‘Roma Antica’

Rai/ Anche emittente pubblica partecipa al progetto ‘Roma Antica’
Messo a disposizione materiale audiovisivo selezionato da Teche


Roma, 12 nov. (Apcom) – Anche la Rai partecipa al viaggio nel passato di ‘Roma Antica’, la simulazione in 3D di edifici storici disponibile all’interno di Google Earth. La Rai, attraverso RaiNet, sarà  infatti l’unico broadcaster partner del progetto, presentato oggi in Campidoglio, che prevede la ricostruzione grafica di 6700 edifici dell’antica Roma e la sua accessibilità  tramite un ‘livello’ aggiunto alla famosa piattaforma di Google.


L’emittente pubblica – si legge in una nota – ha messo a disposizione per la versione italiana del progetto parte del proprio materiale audiovisivo selezionato dalle Teche: video-documentari su monumenti, personaggi, edifici e storie della Roma antica sono da oggi a portata di clic e accessibili direttamente dalle finestre informative di Google Earth, che rimanderanno al nuovo canale YouTube dedicato al progetto: www.youtube.it/romaantica.


Tra le clip Rai già  visibili: la Domus Aurea, il Colosseo, le Terme Severiane, per arrivare alle imprese dei grandi imperatori come Traiano, Marco Aurelio, Nerone o alle avventure dei gladiatori. Un excursus interattivo e multimediale che, per l’amministratore delegato di RaiNet Piero Gaffuri “dimostra la fungibilità  dei nuovi media anche in materia divulgativa”. “Una funzione di servizio che la Rai ha intrapreso sul web con l’obiettivo di massimizzare il messaggio anche su pubblici complementari a quelli televisivi. Per questa ragione – ha concluso Gaffuri – riteniamo fondamentale poter contare su partner di massima visibilità , come in questo caso”.