BRITISH TELECOM: UTILE IN LIEVE CALO, TAGLIA 10MILA POSTI

BRITISH TELECOM: UTILE IN LIEVE CALO, TAGLIA 10MILA POSTI


(ANSA) – ROMA, 13 NOV – British Telecom annuncia il taglio di 10mila posti entro l’anno dopo aver registrato, nel secondo trimestre, un utile in lieve calo. La compagnia telefonica inglese, secondo quanto riferisce Bloomberg citando un comunicato, termina il periodo con un ebitda (compresi i costi per il taglio del personale) pari a 1,43 miliardi di sterline, contro 1,45 dello stesso periodo dello scorso anno. Le vendite sono invece aumentate del 4,1% a 5,3 miliardi di sterline. Il risultato è comunque superiore alle stime degli analisti, che avevano previsto un profitto di 1,37 miliardi. I tagli di personale, considerati necessari per aumentare la profittabilità , saranno concentrati soprattutto nell’area del cosiddetto “lavoro indiretto”, vale a dire dipendenti delle agenzie, del settore contratti e uffici esterni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci