Televisione

17 novembre 2008 | 0:00

RAI: VIGILANZA; BONINO, INACCETTABILI DIMISSIONI VILLARI

RAI: VIGILANZA; BONINO, INACCETTABILI DIMISSIONI VILLARI
 
(ANSA) – ROMA, 17 NOV – “Quella di Pannella è una sensibilità  tipicamente radicale. Dopo sei mesi di stallo, dopo gli appelli del Presidente della Repubblica, dopo le nostre iniziative nonviolente, dirci che Villari si deve dimettere è inaccettabile. Questo per me è un comportamento eversivo”. A sostenerlo è Emma Bonino, senatrice radicale eletta nelle liste del Pd e vicepresidente del Senato. “La maggioranza – aggiunge – ha una responsabilità , ora che Villari è regolarmente eletto credo sia prevalente il dovere di consentire il pieno funzionamento di un organo a rilevanza costituzionale”. La Bonino ha anche citato il caso di uno sceneggiato tv di prossima messa in onda: “Pare che presto vada in onda una soap opera della serie ‘voglio vivere’, su un ragazzino che si sveglia dal coma. Vale la pena di segnalare che il dibattito sul caso Englaro ha lasciato un enorme settore completamente allo sbando. Se solo monitorassimo come è andata l’informazione in questi giorni su questa vicenda – ha concluso – capiremmo quanto é importante il funzionamento della Commissione Parlamentare di Vigilanza sulla Rai tv”.