New media

18 novembre 2008 | 0:00

YAHOO!: TERMINA ERA YANG, ENFANT-PRODIGE DI INTERNET / ANSA

YAHOO!: TERMINA ERA YANG, ENFANT-PRODIGE DI INTERNET / ANSA
 
(ANSA) – NEW YORK, 18 nov – Per Yahoo! finisce l’era Yang: l’amministratore delegato e cofondatore della secondo motore di ricerca al mondo lascerà  il suo incarico non appena sarà  individuato il suo successore. Enfant-prodige dell’era internet, Jerry Yang ha fondato Yahoo! nel 1994, senza immaginare il successo che avrebbe riscosso e che lo ha fatto divenire miliardario nel giro di pochi mesi. Nato a Taiwan nel 1968, Yang è cresciuto in California dove la sua famiglia si è trasferita quando aveva appena 10 anni. A 25 anni ha fondato Yahoo! (acronimo di Yet Another Hierarchical Officious Oracle) insieme a David Filo quando era ancora studente all’università  di Stanford: prima di compiere 30 anni, Yang è andato a rimpolpare la lista dei giovani miliardari della Silicon Valley. Nel 1996 Yahoo! è sbarcata in Borsa. Negli anni seguenti, grazie al suo dinamismo, il motore di ricerca è riuscito a scamparla alla bolla dot.com e a crescere. Ora, a 40 anni Yang e – secondo Forbes – la 524ma persona più ricca al mondo, con una fortuna stimata in 2,23 miliardi di dollari. Nonostante la fortuna accumulata, Yang ha continuato a lavorare alacremente all’interno della società , fino a quando nel 2007 è stato nominato amministratore delegato. L’annuncio della sua uscita giunge di sorpresa, anche se Yang era sotto pressione da diversi mesi: Yang ha portato Yahoo! “a un riposizionamento strategico – ha spiegato il motore di ricerca in una nota -. Ora è il momento buono per realizzare una transizione”. “Quando il consiglio di amministrazione mi ha chiesto di divenire amministratore delegato e di condurre una trasformazione del gruppo – spiega Yang -, l’ho fatto ritenevo importante adattare l’attività  della società  e aprire una nuova era di crescita. Ora, dopo aver instradato Yahoo! su una strada nuova, è tempo per me di” lasciare l’incarico.