Editoria

19 novembre 2008 | 0:00

EDITORIA: ITALPRESS, GIUSEPPE SOTTILE NUOVO EDITORIALISTA POLITICO

 EDITORIA: ITALPRESS, GIUSEPPE SOTTILE NUOVO EDITORIALISTA POLITICO  
19/11/2008 – 12:42 – ECONOMIA



EDITORIA: ITALPRESS, GIUSEPPE SOTTILE NUOVO EDITORIALISTA POLITICO
PALERMO (ITALPRESS) – Nuovo acquisto nella squadra dell’Italpress.
Da meta’ novembre, infatti, Giuseppe Sottile e’ l’editorialista politico dell’agenzia di stampa siciliana. Giuseppe Sottile si occupera’ di politica sia nazionale che siciliana, dai palazzi della politica romana e di progetti speciali e nuove iniziative legate al mondo politico.
Italpress ha appena festeggiato i suoi vent’anni di attivita’ presso la sala del cenacolo della Camera dei Deputati a Roma, con un forum dal titolo “Politica nello sport o politica dello sport?”, che ha riunito personaggi di spicco del mondo dello sport e delle istituzioni. Proprio in quest’occasione Italpress ha presentato Giuseppe Sottile come nuovo editorialista politico di Italpress.
Giuseppe Sottile e’ un giornalista palermitano. E’ nato il 15 marzo 1946 a Gangi. Ha lavorato per 23 anni a Palermo, prima a “L’Ora” e poi al “Giornale di Sicilia”, del quale e’ stato capocronista e vicedirettore. E’ stato vicedirettore del telegiornale di Italia 1, Studio Aperto, sotto la direzione di Paolo Liguori. E’ padre del giornalista del TG5, Salvo Sottile.
(ITALPRESS) – (SEGUE).
sat/com 19-Nov-08 12:42
 
 EDITORIA: ITALPRESS, GIUSEPPE SOTTILE NUOVO EDITORIALIS (2)  
19/11/2008 – 12:42 – ECONOMIA



EDITORIA: ITALPRESS, GIUSEPPE SOTTILE NUOVO EDITORIALIS (2)
Attualmente e’ responsabile dell’inserto del sabato del quotidiano Il Foglio a fianco di Giuliano Ferrara, del quale e’ stato anche condirettore.
“Dopo Franco Zuccala’, Italo Cucci, Nino Sunseri ed Andrea Giacobino, sono davvero contento che sia entrato a far parte della famiglia Italpress anche Giuseppe Sottile”, afferma Gaspare Borsellino, direttore di Italpress, che prosegue: “Con Sottile vogliamo dar vita a nuove iniziative legate al mondo politico.
Sottile si occupera’ di politica da un osservatorio privilegiato: dai palazzi della politica romana”.
(ITALPRESS).
sat/com 19-Nov-08 12:42