INTERNET: UE CHIEDE SOLUZIONE COMUNE PER LOTTA A PIRATERIA

INTERNET: UE CHIEDE SOLUZIONE COMUNE PER LOTTA A PIRATERIA


(ANSA) – BRUXELLES, 20 NOV – I ministri europei della cultura vogliono trovare una soluzione comune al problema della pirateria on line, che violando i diritti d’autore consente lo scambio di film e musica tra milioni di utenti. Servono “soluzioni concertate”, hanno detto i ministri riuniti oggi a Bruxelles, convinti che bisogna favorire la nascita di un’offerta legale “equa e proporzionata” di prodotti coperti da copyright per combattere lo smercio illegale. I 27 hanno anche chiesto alla Commissione europea di presentare entro 18 mesi una relazione che descriva la dimensione del fenomeno nei diversi Stati membri. Per ridurre il fenomeno del “file sharing”, ovvero lo scambio illegale di film e musica, la Francia propone un meccanismo che preveda la spedizione di messaggi di avvertimento all’utente sorpreso a smerciare opere coperte dai diritti e poi la sospensione provvisoria dell’accesso a Internet, un progetto che è stato però criticato dal Parlamento europeo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti