Editoria

20 novembre 2008 | 0:00

USA: ASSOCIATED PRESS IN CRISI, TAGLI DEL 10% FORZA LAVORO

USA: ASSOCIATED PRESS IN CRISI, TAGLI DEL 10% FORZA LAVORO
 
(AGI/REUTERS) – New York, 20 nov. – Colpita da una profonda crisi fiananziaria, l’Associated Press -una delle maggiori agenzia di stampa mondiali- potrebbe tagliare fino al 10 per cento della sua forza lovoro entro il 2009. Lo riferiscono fonti della grande agenzia di stampa, considerata una vera e propria ossatura a del sistema informativa statunitense. I tagli, che dovrebbero riguardare circa 300 impiegati, sarebbero stati annunciato dal direttore, Tom Curley, in un incontro con gli dipendenti. L’Ap, 48 Premi Pulitzer, ha uno dei pu’ imponenti team giornalistici al mondo: circa 3.000 giornalisti, e un totale di 4.100 persone dipendenti in 40 uffici sparsi in tutto il mondo.