INTERNET: FCP, A OTTOBRE +18% FATTURATO PUBBLICITARIO

INTERNET: FCP, A OTTOBRE +18% FATTURATO PUBBLICITARIO


(ANSA) – ROMA, 24 NOV – Nonostante la crisi finanziaria, continua l’andamento positivo del mercato pubblicitario on line: a ottobre – secondo i dati dell’Osservatorio Fcp (Federazione concessionarie di pubblicità )-Assointernet il fatturato pubblicitario registra un +18% rispetto allo stesso mese 2007. In particolare – segnala la Fcp – la tipologia Ad banners cresce del +24%; Sponsorizzazioni e bottoni del +20%; Altre Tipologie del +26%; SMS del +2%, E-mail e newsletter del +8%. Si registra invece una flessione della tipologia Keywords del -8%. L’andamento del mese di ottobre 2008, rispetto allo stesso mese del 2007, registra un incremento totale del +16%. Considerando ogni tipologia di prodotto, si rileva che Ad banners e Sponsorizzazioni e bottoni crescono rispettivamente del +37% e del +24%; la voce Altre tipologie presenta un incremento del +4%; diminuiscono invece del -14% gli SMS, – 12% le E-mail e newsletter e del -18% le Keywords. Considerando l’anno in corso, il mese di ottobre 2008 ha registrato in totale un incremento rispetto al mese di settembre 2008 (+ 17%). Nel dettaglio: Ad banners +27%, Sponsorizzazioni e bottoni + 30%, Altre Tipologie +4%, SMS +4%, E-mail/Newsletter -4%, Keywords +1%. Fcp ricorda che nel 2007 i fatturati dichiarati erano lordi e nel 2008 le dichiarazioni sono tutte relative ai fatturati netti. “Nonostante la grave crisi finanziaria globale abbia colpito anche l’Italia e tutto il settore dei media tradizionali – commenta il presidente di Fcp-Assointernet, Carlo Poss – continua l’andamento positivo del mercato pubblicitario online anche in ottobre, attestandosi al +18% rispetto allo scorso anno. Tutti i posizionamenti di pubblicità  ‘display’ sono in crescita e questo dimostra che le aziende credono anche nell’online. Tuttavia, l’incertezza sulla fine dell’anno e sul 2009 dell’intero comparto media va comunque tenuta in attenta considerazione, anche se ci auguriamo che per il media online possa essere una grande opportunità  rispetto agli altri mezzi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro