Cinema

24 novembre 2008 | 0:00

CINEMA: DA DOMANI IL FESTIVAL DELLA COMMEDIA DI MONTECARLO

CINEMA: DA DOMANI IL FESTIVAL DELLA COMMEDIA DI MONTECARLO
 
(ANSA) – ROMA, 24 NOV – Il film francese Le plaisir de chanter, commedia nera di Ilan Duran Cohen con Caroline Ducey protagonista, inaugura domani fuori concorso nel Grimaldi Forum di Monte-Carlo l’ottava edizione del Festival de la Comédie (25-29 novembre). Ezio Greggio, ideatore e realizzatore di questa manifestazione interamente dedicata al film di commedia, ospiterà  tra gli altri Jerry Calà  e il cast del suo nuovo film Torno a vivere da solo (lo stesso Calà , Tosca D’Aquino, Enzo Iacchetti, Don Johnson, Paolo Villaggio, Eva Henger, Randi Ingerman), sequel ideale di Vado a vivere da solo del 1982 che chiuderà  venerdì 28 il concorso. In gara anche Ti stramo di Pino Insegno, parodia dei film sentimental-giovanilistici alla Federico Moccia, e il francese Lol, in cui Sophie Marceau è una mamma sensibile e attenta ai problemi sentimentali della figlia adolescente. La stessa Marceau, giovanissima, fu protagonista con Pierre Cosso, del grande successo per teen agers Il tempo delle melé, il cui regista Claude Pinoteau è stato chiamato a presidere la giuria. Eric Cantona, il giocatore di calcio francese noto anche per il suo carattere ribelle, è il protagonista di French film (sempre in concorso) dell’ inglese del Jackie Oudny nel quale interpreta un celebre regista che si autocelebra come un grande esperto in questioni di cuore. Sono in gara anche l’israeliano Lost Islands di Reshef Levi, ambientato in una famiglia degli anni ottanta, la commedia spagnola Gente de mala calidad di Juan Cavestany, con l’almodovariana Maribel Verdù, e 3:19′ del messicano Dany Saadia con Miguel Angel Silvestre. Il Festival di Monte-Carlo ricorderà  inoltre Dino Risi con un documentario intitolato Una bella vacanza a cura di Fabrizio Corallo con la regia di Francesca Molteni. Tra gli ospiti sono annunciati Anna Falchi (rivelatasi di recente anche produttrice cinematografica) e Massimo Ghini (ormai stabilmente presente nei film comici natalizi ma anche in fiction di ambiente storico come Raccontamì attualmente in onda), mentre la giuria è composta da Lando Buzzanca, Anna Galiena, Caroline Ducey, interprete del film-scandalo Romance, Barbara Bouchet e la giovane attrice di origine slovacca Antonia Liskova. Il Festival, patrocinato dal Principato di Monaco, ha la supervisione artistica di Mario Monicelli.