EDITORIA: AGR ALLA GMC? IL CDR “NON NE SAPPIAMO NULLA”

EDITORIA: AGR ALLA GMC? IL CDR “NON NE SAPPIAMO NULLA”


(AGI) – Roma, 26 nov. – Il Comitato di redazione di Agr, agenzia multimediale di Rcs Mediagroup, smentisce di essere stata la fonte dalla quale “Dagospia” avrebbe appreso che Rcs starebbe trattando per vendere Agr alla Gmc di Pippo Marra. Il sito, infatti, riporta la notizia attribuendola al Comitato di redazione dell’agenzia. “Cio’ non e’ possibile – spiega il Cdr in una nota – non solo perche’ il CdR non ha avuto alcun contatto con Dagospia, ma anche perche’ non e’ a conoscenza della circostanza. A questo proposito, il CdR si aspetta una conferma o una smentita della notizia da parte di Rcs Mediagroup”. Il CdR “tiene a precisare che tutelera’ il proprio buon nome in tutte le sedi opportune, qualora la notizia pubblicata da ‘Dagospia’ dovesse rivelarsi in qualunque modo dannosa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari