Cinema/ Bologna, 3D protagonista del ‘Future Film Festival’ 2009

Cinema/ Bologna, 3D protagonista del ‘Future Film Festival’ 2009
Sabato 31 gennaio si terrà  un convegno seguito da proiezioni


Roma, 26 nov. (Apcom) – Sabato 31 gennaio il ‘Future Film Festival’ 2009 di Bologna, all’ undicesima edizione (27 gennaio – 1 febbraio), dedicherà  la sua intera giornata al cinema digitale e al 3D. Prenderà  parte al ‘3D Day’ anche la casa di produzione Dreamworks con il suo fondatore Jeffrey Katzenberg.


La conferenza sarà  divisa in due panels dove parteciperanno produttori, distributori, esercenti, registi italiani e stranieri.


Al confronto seguiranno, nel pomeriggio, una serie di proiezioni di film e di materiali in 3D; e, infine, incontri di esperti con il pubblico.


Secondo le maggiori case di produzione del mondo la visione dei film con gli occhialini per il 3D rappresenta una rivoluzione del cinema contemporaneo. Per questo le major sono sempre più intenzionate ad adottare la nuova tecnologia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo