New media

27 novembre 2008 | 0:00

IT: ASSINFORM SUPERA LA SOGLIA DELLE 500 AZIENDE ASSOCIATE

IT: ASSINFORM SUPERA LA SOGLIA DELLE 500 AZIENDE ASSOCIATE


(ASCA-CORRIERE COM.) – Roma, 27 nov – Assinform, l’associazione delle aziende IT aderente a Confindustria, ha approvato l’adesione di 12 nuove aziende. I nuovi ingressi approvati dal Consiglio Direttivo sono: Aicod Srl (produzione e commercializzazione di soluzioni Web per la comunicazione digitale); Amadeus Italia (soluzioni e servizi per il marketing del turismo); Comdata (consulenza Specialistica, Tecnologie evolute e Strutture Operative); Data Ware, (fornitura di prodotti applicativi di nuova generazione); Drake (E-Business); Futuretech (Business Process Automation); Gruppo Resi Informatica (soluzioni per il Network & Security Management); K Team Services and Technologies (applicazioni IT e contenuti multimediali); Octo Telematics (servizi per il mercato assicurativo e auto motive); Panasonic Italia (produttore di elettronica); Plantronics Acoustics Italia (contact center e comunicazione mobile); Serco (servizi IT per la PA). ”I nuovi ingressi portano a 505 il numero delle aziende che compongono la base associativa – commenta Ennio Lucarelli, presidente di Assinform – e rafforzano il nostro impegno a impostare un confronto con le Istituzioni e il Governo, al fine di offrire un contributo alla definizione di politiche strategiche per lo sviluppo IT e, quindi, per la crescita economica e sociale del Paese”. Contestualmente ai nuovi ingressi sono state ratificate due nuove nomine nel Consiglio direttivo. Si tratta di Biagio De Marchis, direttore del Public Sector IBM Italia, con delega all’innovazione tecnologica, e di Pietro Scott Jovane, Amministratore delegato Microsoft Italia, con delega all’internazionalizzazione.