INTERNET: KENNEDY (IFPI), SI’ A PROPOSTA SARKOZY ANTI-PIRATERIA

INTERNET: KENNEDY (IFPI), SI’ A PROPOSTA SARKOZY ANTI-PIRATERIA


(ASCA-CORRIERE COM.) – Roma, 27 nov – ”Siamo d’accordo con la normativa proposta dal Presidente francese Sarkozy che prevede il distacco della connessione Internet agli utenti che effettuano download illegali”. E’ quanto dichiarato da John Kennedy, presidente della Federazione Internazionale della Proprieta’ Intellettuale (Ifpi), in occasione di Ficod 2008, la Fiera internazionale dei contenuti digitali in corso a Madrid. ”L’industria culturale tutta, dalla musica al cinema – ha puntualizzato Kennedy – puo’ sopravvivere solo all’interno di un mercato legale dove i profitti servono a trasformare le idee in prodotti culturali”. Secondo quanto stimato dalla Federazione circa l’80% del materiale scaricato dal Web e’ illegale. L’endorsement di Kennedy alla proposta francese arriva due giorni dopo che il commissario europeo per i Diritti dei consumatori, Meglena Kuneva, ha annunciato che la Commissione e’ in procinto di valutare il pacchetto Sarkozy sulla tutela del diritto d’autore.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti