CINEMA: FESTIVAL MONTECARLO, FAVORITO “LOL” CON SOPHIE MARCEAU

CINEMA: FESTIVAL MONTECARLO, FAVORITO “LOL” CON SOPHIE MARCEAU


(AGI) – Montecarlo, 28 nov. – Ultima giornata di proiezioni all’ottava edizione del Film Festival della Commedia di Montecarlo con la presentazione della pellicola danese ‘En mand kommer hjem’ di Thomas Vinterberg, dell’ opera messicana ‘3:19’ e, questa sera, alle 21, dell’atteso ‘Torno a vivere da solo’ firmato da Jerry Cala’. Applaudito e favorito nella corsa al Platinum Awards come miglior film, il francese ‘Lol’, di scena ieri al Grimaldi Forum. Riflessione agrodolce sugli adolescenti ai tempi di internet, e’ interpretato da Sophie Marceau, madre inquieta di una quindicenne, Lola, per gli amici Lol, che, nel linguaggio delle chat, vuol dire ‘far morir dal ridere’. Difficile che non abbia strappato un sorriso al presidente della Giuria, il regista Claude Pinoteau, che ha ritrovato l’ex ragazzina del ‘Tempo delle mele’, film da lui diretto, nei panni di una madre buffa e dolce. Rispetto al film culto per una generazione, qui troviamo adolescenti ‘persi’ tra la rete e il cellulare, ma palpiti e paure ricordano molto da vicino i piccoli eroi di Pinoteau. La Marceau che non sa come giustificare una ‘canna’ e un amante alla figlia ci parla invece di un mondo diverso, in cui l’autorevolezza dei genitori e’ messa in crisi da una giovinezza senza fine. E’ probabile che il film venga distribuito anche in Italia nei prossimi mesi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo