Quotidiani – Indipendente. Galdo dice come sarà  il suo nuovo giornale

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 365, Setttembre 2006, di ‘Prima Comunicazione’


Antonio Galdo, direttore della nuova edizione dell’Indipendente che uscirà  il 4 ottobre, spiega come sarà  e a chi si rivolgerà  il quotidiano.
“L’Indipendente si collocherà  nell’area moderata perché siamo certi che prima o poi ci sarà  una forte ridefinizione della casa dei moderati italiani. E a questo governo faremo le pulci ma entrando nel merito delle cose. Vogliamo fare un giornale di notizie più che di opinioni, poche opinioni ma forti”, spiega nell’intervista a Prima Antonio Galdo, già  inviato speciale e corrispondente al Mattino di Napoli e a Panorama.
“Ci aspetta l’attraversamento delle montagne perché abbiamo la consapevolezza che questa area moderata dei giornali di opinione è ben presidiata innanzitutto dal fenomeno del Foglio di Giuliano Ferrara che dopo dieci anni io considero consolidato”, continua Galdo nell’intervista a Prima.
“Navigando da corsaro nell’area dei moderati e cercando le notizie, con L’Indipendente voglio la mia visibilità  perché ho delle notizie che hanno attinenza in modo prevalente con l’area dei moderati”, anticipa Antonio Galdo. “Notizie, per esempio, su questo partito che si chiama Forza Italia, su quel che succede dentro An, su ciò che capita dentro la Lega, tutte rarità  che non trovo da nessuna parte mentre noi abbiamo già  predisposto dei redattori che andranno dentro questi mondi”.
“Nel mio piano triennale c’è l’idea di fare delle alleanze in modo che L’Indipendente si venda anche nelle province”, conclude Galdo. “Qui il mio obiettivo è allearmi con dei giornali locali. Stiamo già  discutendo con il Giornale di Taranto che da solo vale 8mila copie. Se arriviamo a cinque accordi da Nord a Sud, ho fatto un piccolo giornale di opinione da 40mila copie”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale