Radio – Cnr. Il marchio doc dell’informazione radiofonica

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 360, Marzo 2006, di ‘Prima Comunicazione’

Dopo il varo di Play Radio, Rcs Broadcast focalizza l’attenzione sul circuito Cnr Radio Fm. “Una ricerca interna ha stabilito che Cnr non è solo un brand molto conosciuto, ma che è anche strettamente legato a un’elevata qualità  dei servizi informativi”, dice Pietro Varvello, amministratore delegato di Rcs Broadcast, “e la ricaduta positiva di un servizio di qualità  vale per noi, ma vale anche per le emittenti del nostro circuito veicolandone una maggior crescita della raccolta pubblicitaria”.
“Cnr è diventato una specie di marchio Doc che certifica la qualità  dei servizi offerti”, precisa il direttore di Cnr e Agr Bruno Sofia, che sottolinea il valore di un network formato da grandi emittenti regionali che nel 2005 ha aumentato l’audience sino a sfiorare i 6 milioni al giorno e la cui penetrazione negli ascolti a partire dalle ore 9 è maggiore di quella di Radio 1.
L’impegno del gruppo nei confronti della syndication si è concretizzato nel lancio di ‘Opinionisti per caso’, programma condotto da Patrizio Roversi e Syusy Blady. In onda dal lunedì al sabato all’interno del giornale radio delle 9, la trasmissione cerca di fornire agli ascoltatori una nuova chiave di lettura, un modo originale di interpretare e vivere le notizie senza distrarsi troppo dal centro dell’informazione. Con ‘Opinionisti per caso’, Cnr torna dopo anni a fare comunicazione attraverso volti noti (l’ultimo è stato nel 1992 l’allora direttore Demetrio Volcic). Il lancio di ‘Opinionisti per caso’, curato dall’agenzia New Wind e pianificato su testate rivolte al grande pubblico, stampa specializzata e spot sulle emittenti del circuito, ha un budget di un milione di euro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale