Televisione – Boing. Entra nelle scuole con La Fabbrica

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 356, Novembre 2005, di  ‘Prima Comunicazione’


Il canale digitale terrestre Boing, dedicato ai bambini e visibile sul multiplex Mediaset, si fa conoscere agli alunni delle scuole elementari attraverso un progetto ludico-educativo che si chiama ‘Video&Imparo’. “È un percorso formativo sui linguaggi audiovisivi che porta i più piccoli all’interno della ‘scatola parlante’ per mostrar loro cosa sta dietro la costruzione di un format e il montaggio di immagini e suoni, come si usa una telecamera e cosa significano i tanti termini che ruotano intorno al mondo della televisione”, dice Paola Maffi di La Fabbrica, agenzia di comunicazione specializzata in iniziative per le scuole che ha realizzato il progetto ‘Video&Imparo’ (di cui Maffi è responsabile).
Edito da Mediaset e dalla Turner Broadcasting System, il canale Boing ha una ricca programmazione di titoli della library Turner tra cartoon, documentari, telefilm e film per il target 4-14 anni. “Con il nostro progetto”, prosegue Maffi, “vogliamo far conoscere ai ragazzi questi generi televisivi e la grammatica del loro linguaggio. E su tutto forniamo agli alunni e agli insegnanti anche metodi e strumenti per una visione critica della televisione”. ‘Video&Imparo’ è stato presentato a numerose direzioni didattiche, che a loro volta lo faranno conoscere ai vari gruppi scolastici.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale