Scelte del mese

17 dicembre 2008 | 0:00

Manager – Giorgio Stock. Da Parigi a Cologno

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 356, Novembre 2005, di  ’Prima Comunicazione’


Giorgio Stock in questi giorni è ancora impegnato a trasferire armi e bagagli da Parigi a Milano, sua nuova base dopo la nomina, come managing director e senior vice president, al vertice di Walt Disney Television Italia, prendendo il posto di Laurent Malek, che a giugno ha deciso di impegnarsi in una nuova attività  imprenditoriale.
Dalla sede di Cologno Monzese, Stock gestirà  i quattro canali televisivi italiani del brand Disney trasmessi dalla piattaforma satellitare Sky (Disney Channel, Disney Channel+1, Toon Disney e Playhouse Disney) e guiderà  i piani di sviluppo in Grecia, Turchia, Israele e Cipro. Avrà  inoltre la supervisione di tutta la produzione e il compito di individuare nuove opportunità  di crescita all’interno del mercato televisivo.
“È ancora prematuro parlare di programmi”, premette il manager che negli ultimi otto anni ha lavorato alla Disney Publishing Worldwide (Dpw) diventando, prima, vice president Global Children’s Book Group e, più recentemente, vice president, general manager Global Licensing, con l’incarico di supervisionare le attività  editoriali di oltre 70 mercati in tutto il mondo. “Devo guardarmi un po’ attorno. Inoltre, anche se ho formalmente lasciato tutti i miei ruoli dopo la Fiera del libro di Francoforte, devo completare il passaggio di consegne a Parigi. Intanto, ho già  verificato che alla Walt Disney Television Italia trovo una realtà  che funziona molto bene con possibilità  di rapido sviluppo. È un team che ha nel dna il brand Disney e la capacità  di comunicarlo. L’Italia non è solo un mercato chiave per Disney, è importante anche per la creatività  espressa dalle strutture della company che hanno sede a Milano”.