Personaggi – Giuseppe Guzzetti. Pro Quotidiano in classe

‘Prima Comunicazione’, numero 347, Gennaio 2005 – Le Fondazioni con ‘Quotidiano in classe’ – L’Acri (Associazione che riunisce le Fondazioni di origine bancaria) e l’Osservatorio giovani-editori sono riusciti a mettere insieme il 15 dicembre a Firenze studenti, professori, presidenti di Fondazioni di origine bancaria, editori e direttori di giornali, per farli discutere di giovani e del loro rapporto con i media. Una giornata arricchita anche da un battibecco tra Giuseppe Guzzetti, presidente dell’Acri e della Fondazione Cariplo, e un vivacissimo Enrico Mentana sui risultati di un sondaggio tra i teenager. L’iniziativa ha inaugurato il rapporto di collaborazione tra l’Acri e l’Osservatorio presieduto da Andrea Ceccherini che fin dal 2000 ha il sostegno della Fondazione Monte dei Paschi di Siena (presente a Firenze con il suo presidente Giuseppe Mussari). In questi anni hanno aderito al progetto ‘Quotidiano in classe’ – il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ne ha caldeggiato un allargamento in dimensione europea – altre 8 Fondazioni (Cariplo, Casse di Risparmio di Verona, Bologna, Roma, Cuneo, Terni e Narni, Banca Nazionale delle Comunicazioni e l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, il cui presidente Edoardo Speranza è intervenuto al convegno). Tra i relatori dell’incontro c’erano Luciano Chicchi, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Antonio Miglio, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano, Maria Iebbi, segretario generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

_______________________
Nella foto, Giuseppe Guzzetti

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale

Fatti del mese – Pagina 13 corretta

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’