Comunicazione e pubblicità  – Ing Direct. Una campagna da 42 milioni

Il 5 gennaio è partita la nuova campagna pubblicitaria di Conto Arancio, il prodotto finanziario della banca on line Ing Direct Italia, che fa capo al colosso olandese Ing Group (vedi Prima n. 319, pag. 121). Nello spot dal titolo ‘Around the World’ ideato dall’agenzia Casiraghi Greco &, che vedremo fino a marzo sulle reti tivù dei circuiti Sipra e Publitalia, sulla 7, su numerose emittenti locali e su Stream e Tele+, la zucca simbolo di Conto Arancio (un conto di deposito al 3,70% di interesse) supera i confini italiani e arriva in tutto il mondo. Dieci i testimonial: uno scozzese, una ballerina brasiliana, un cinese, un gruppo musicale cubano, un pescatore polinesiano, un africano, un arabo nel suo jet privato, un pescatore siberiano, una donna indiana, una geisha. Tutti e dieci parlano dell’Italia e delle sue peculiarità , citano i monumenti storici, la buona cucina, Roma, Venezia e Conto Arancio e la sua zucca, per dire che anche questi ultimi rappresentano un prodotto tipicamente italiano e apprezzato all’estero.  “Il ‘concept’ dello spot nasce proprio per comunicare che ormai la notorietà  di Conto Arancio è molto alta”, sostiene Luca Prina, vice president marketing di Ing Direct Italia. La campagna di advertising è stata pianificata anche sulle radio della concessionaria Sipra e su quelle commerciali più importanti a livello nazionale, sulla stampa (quotidiani, settimanali e mensili), su affissioni in molte città  italiane, su Mediavideo e in 540 sale cinematografiche (quelle dei circuiti Sipra, Opus e Rmb) dove viene trasmesso fino al termine di febbraio uno spot di 60 secondi. Il piano comunicazione 2003 di Ing Direct Italia prevede un investimento sui media di 42 milioni di euro. Di questo budget il 50% è destinato alla televisione, il 20% alle affissioni, il 10% alle radio e il resto alla stampa. “La pubblicità  è la nostra vera forza vendita”, dice Prina. “Siamo infatti una compagnia diretta, cioè senza intermediari e vendiamo il nostro unico prodotto solo via telefono e Internet sul sito www.ingdirect.it”.

_________________
Nella foto, Luca Prina
(a sinistra), vice president marketing di Ing Direct, e Stefano Merlo, pr & web manager

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale