RAI: 2009 RICOMINCIA DA VILLARI PRESIDENTE E DA VECCHIO CDA

 
POL:RAI
2008-12-17 14:43
RAI: 2009 RICOMINCIA DA VILLARI PRESIDENTE E DA VECCHIO CDA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 17 DIC – Il tanto contestato presidente della Commissione di Vigilanza Riccardo Villari mangerà  il panettone a San Macuto. O meglio, resterà  nel suo incarico nel passaggio dal vecchio al nuovo anno. Così come il consiglio d’amministrazione di Viale Mazzini, scaduto da giugno, che rimarrà  a sua volta in carica anche nelle festività  per tornare al lavoro a gennaio, dopo l’ultimo appuntamento di oggi con la riunione del Cda. Dopo l’ultima seduta di ieri che ha concluso la lunga audizione del presidente Claudio Petruccioli e del direttore generale Claudio Cappon, il rinnovo del vertice Rai sarà  appunto il nodo sul quale il presidente Villari si giocherà  la sua permanenza nell’incarico che ha ottenuto con i voti della maggioranza di centrodestra, pur essendo un esponente del Pd, partito dal quale è stato escluso. Ora Villari fa parte del Gruppo misto del Senato, posizione che è stata contestata dal presidente di Palazzo Madama Renato Schifani che ha parlato nei giorni scorsi di possibile revoca. Ma lui resiste, come ha sempre fatto dall’inizio di questa intricata vicenda, ed è facile immaginare che trascorrerà  le sue vacanze nell’amata Napoli. I lavori della Commissione di Vigilanza dovrebbero riprendere a questo punto non prima della metà  di gennaio e allora, all’ordine del giorno della bicamerale tornerà  il regolamento sul question time alla Rai che ha come relatore l’unico esponente del Pd che ancora partecipa ai lavori della Vigilanza, il radicale Marco Beltrandi. Ma anche per approvare un semplice regolamento ci vuole la maggioranza della commissione, che è di 21 esponenti sui 40 totali. Cosa che è possibile ma con ferrea volonta di tutto il centrodestra (in tutto sono 22) visto che il Pd e l’Udc non partecipano ai lavori e i due esponenti dell’Idv si sono addirittura dimessi, anche se le loro dimissioni non sono state accettate perché non sono stati indicati contemporaneamente i sostituti. (ANSA).
STF/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi