FIERA LIBRO 2009: OSPITE EGITTO;FILO CONDUTTORE ‘IO,GLI ALTRI’

FIERA LIBRO 2009: OSPITE EGITTO;FILO CONDUTTORE ‘IO,GLI ALTRI’


(AGI) – Torino, 18 dic. – Il filo conduttore della Fiera del Libro 2009 sara’ “l’Io, e il suo rapporto con gli altri” e vara’ come Paese ospite l’Egitto. E’ quanto annunciato oggi a Torino in un’affollata conferenza stampa da Rolando Picchioni, Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, affiancato tra gli altri dal direttore editoriale della Fondazione, Ernesto Ferrero, durante la presentazione della rassegna in programma a Lingotto Fiere dal 14 al 18 maggio prossimi. La Fiera, promossa oltre che dalla stessa Fondazione del LIbro, da Regione PIemonte, Provincia e Comune di Torino, con l’organizzazione di ‘Biella Intraprendere spa’, e il contributo della Fondazione CRT, dell’associazione delle Fondazioni delle Casse di Risparmio Piemontesi e dalla Camera di Commercio di Torino, dal 2010 ridiventa salone. La scelta di ospitare l’Egitto coincide con tre eventi culturali torinesi dedicati al Paese delle piramidi: una mostra archeologica dei tesori subacquei che si apre a febbraio 2009 alla Venaria Reale; l’esposizione dei progetti di riallestimento del Museo Egizo in vista della trasformazione totale annunciata per il 2011 e 2013; la mostra a Palazzo Bricherasio dedicata ad ‘Akhenaton, faraone del Sole’. La partecipazione dell’Egitto “e’ stata sostenuta – ha ricordato Picchioni – dal ministro dei Beni Culturali Sandro Biondi e dal ministro egiziano per la cultura Farouk Hosny durante una visita torinese lo scorso giugno”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari