Apc-Tlc/ Romani: Prima bozza progetto banda larga il 12 gennaio

Tlc/ Romani: Prima bozza progetto banda larga il 12 gennaio


Nelle nostre intenzioni la presentazione al premier


Roma, 18 dic. (Apcom) – Il ‘superconsulente’ del Ministero dello Sviluppo economico per la banda larga, Francesco Caio, presenterà  la prima bozza del suo progetto nazionale per la banda larga il prossimo 12 gennaio. Lo ha annunciato il sottosegretario, Paolo Romani, precisando che “Caio sta ultimando in questi giorni gli ultimi incontri con gli operatori e mi consegnerà  le sue prime indicazioni sul futuro della banda larga il 12 gennaio. A quel punto decideremo come procedere – ha proseguito Romani – ma vorremo presentare al presidente del Consiglio questa prima parte dell’iniziativa”.


Il sottosegretario ha ribadito che comunque sarà  costituita una task force per la banda larga che affiancherà  Caio e che il Governo si sta comunque già  muovendo “con nuove regole e uno stanziamento di 800 miliardi per le Tlc”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci