Editoria

19 dicembre 2008 | 0:00

EDITORIA: “IL MONDO” IMMAGINA ’09 CON TESTIMONIAL D’ECCEZIONE

EDITORIA: “IL MONDO” IMMAGINA ’09 CON TESTIMONIAL D’ECCEZIONE  
19/12/2008 – 11:10 – ECONOMIA



EDITORIA: “IL MONDO” IMMAGINA ’09 CON TESTIMONIAL D’ECCEZIONE
MILANO (ITALPRESS) – “Il Mondo”, in edicola oggi con il Corriere della Sera, mette sotto la lente il 2009 con l’aiuto di testimonial d’eccezione (l’executive editor dell’Economist Daniel Franklin, l’economista Tito Boeri e il banchiere Fabio Arpe). E prova a immaginare che anno sara’, che cosa riservera’ all’Italia e al mondo. Cosi’, alla fine dell’annus horribilis della finanza globale, per Franklin “nonostante la situazione italiana sia molto negativa, e’ migliore di quella britannica. Perche’ il vostro punto di partenza era quello di un’economia in crescita piu’ lenta e dunque l’effetto rallentamento e’ stato meno drammatico che a Madrid e Londra. E’ il vantaggio di essere andati cosi’ male nel passato recente”. E poi “Sono sempre stato un grande sostenitore dell’ingegnosita’ italiana, della capacita’ della vostra impresa di adeguarsi alle situazioni …”. E chi sara’ protagonista dei nuovi “slow years”, gli anni lenti che ci attendono dopo quelli che l’Economist ha battezzato Go-Go years, gli anni del boom economico-finanziario? “Barack Obama sara’ il protagonista incontrastato”, sostiene Franklin. E se ci sara’ un leader europeo protagonista delle news del 2009, “sara’ ancora Nicolas Sarkozy perche’ e’ ricco di energie, e in tempi di crisi il government activism sara’ molto di moda”.
(ITALPRESS) – (SEGUE).
ads/com 19-Dic-08 11:10