Assegnazione della nazionalità  italiana ai prodotti audiovisivi

Leggi – Decreto ministeriale 13 settembre 1999, n. 457 – Regolamento recante criteri per l’assegnazione della nazionalità  italiana ai prodotti audiovisivi ai fini degli accordi di coproduzione e di partecipazione in associazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 2, della legge 30 aprile 1998, n. 122.

Gazzetta Ufficiale – assegnazione della nazionalità  italiana ai prodotti audiovisivi (.doc 30 kb)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Le linee broadband di rete fissa raggiungono i 16,4 milioni di unità. Mentre si vendono poco più di 3 milioni di quotidiani in Italia (-11%). E trascorriamo più di un’intera giornata al mese su Facebook

Le disposizioni della Commissione di Vigilanza sulla presenza dei politici nelle trasmissioni Rai e sulla par condicio (DOCUMENTI)

La televisione è il mezzo più convincente quando si tratta di pubblicità. Più della stampa e dei social network. I millennials sono la generazione più facile da persuadere (INFOGRAFICHE)