RUSSIA: GIORNALISTI PICCHIATI DA AGENTI, APERTA INCHIESTA

 
EST:RUSSIA
2008-12-23 08:53
RUSSIA: GIORNALISTI PICCHIATI DA AGENTI, APERTA INCHIESTA
MOSCA
(ANSA) – MOSCA, 23 DIC – La procura della regione di Primorie, estremo oriente russo, ha aperto un’inchiesta sui maltrattamenti che alcuni giornalisti e cameramen hanno denunciato di aver subito ad opera della polizia durante la manifestazione di protesta a Vladivostok contro l’aumento dei dazi d’importazione delle auto. Lo riferisce l’agenzia Interfax, citando la procura stessa. Ieri l’Unione giornalisti russi e la rappresentanza locale dei cronisti avevano protestano ed espresso il loro sdegno per l’accaduto.(ANSA).
SAV/ S0B ST1 S91 QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari