INTERNET: USA,COMMERCIO ELETTRONICO TIENE MA GRAZIE A SCONTI

INTERNET: USA,COMMERCIO ELETTRONICO TIENE MA GRAZIE A SCONTI


(ANSA) – ROMA, 29 DIC – Dati ufficiali ancora non ce ne sono, ma il commercio elettronico Usa ha retto meglio degli altri settori della vendita al dettaglio il crollo natalizio. Grazie agli sconti, però. La contrazione delle vendite, secondo il Wall Street Journal, però c’é stata, del 2% tra l’1 novembre e la vigilia di Natale, contro la flessione tra il 5,5% e l’8% registrata invece nel resto del settore, e questa si avvia comunque ad essere archiviata come la peggiore stagione natalizia per un settore tradizionalmente da sempre in crescita. “In generale – sottolinea John Aiken, direttore delle ricerche di Majestic Research – in un settore dove storicamente i ricavi hanno registrato un incremento annuo del 20%, questa è la prima stagione natalizia in cui le vendite non sono cresciute”. Il numero dei visitatori dei siti e-commerce, nonostante gli sconti, è aumentato globalmente negli Usa di appena l’1%, contro una crescita media annuale del 5% negli anni precedenti. Amazon.Com, che ha annunciato l’altro giorno di aver registrato un boom nelle vendite (“le migliori di sempre”), Apple e Wal Mart Online hanno anche applicato tutta una serie di sconti che secondo gli esperti difficilmente potranno essere ripetuti o mantenuti a lungo e che hanno portato a un aumento dei loro visitatori. Traget Corp., per esempio è arrivata ad offrire sconti anche del 75% su alcuni giocattoli e la consegna a domicilio gratis.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti