Kpn: a rischio investimenti in Belgio

Kpn: a rischio investimenti in Belgio


AMSTERDAM (MF-DJ)–Sono in dubbio gli investimenti di Kpn nel settore belga delle tlc.


Lo si legge sul quotidiano finanziario olandese Het Financieele Dagblad che riprende le parole dell’a.d. del gruppo, Ad Scheepbouwer. Il gruppo olandese di telecomunicazioni ha gia’ investito nel settore 2 miliardi di euro ma a causa dello stallo che caratterizza il comparto belga delle tlc sta prendendo in considerazione l’ipotesi di fermarsi con gli investimenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci