New media

09 gennaio 2009 | 0:00

DADA: OK PIANO STOCK OPTIONS E DELEGA A CDA AUMENTO CAPITALE

DADA: OK PIANO STOCK OPTIONS E DELEGA A CDA AUMENTO CAPITALE


FIRENZE (ITALPRESS) – L’assemblea degli azionisti di Dada ha deliberato di ridurre il numero dei membri del Cda, in carica sino all’assemblea di approvazione del Bilancio 2008, dagli originari 13 a 11. L’assemblea ha inoltre confermato nella carica di sindaco effettivo Claudio Pastori e ha infine integrato il collegio sindacale con la nomina di Maria Stefania Sala come nuovo sindaco supplente.
L’assemblea ha inoltre approvato, sempre in sede ordinaria, il piano di incentivazione azionaria relativo al periodo 2009-2011, proposto dal Cda e destinato a amministratori investiti di particolari incarichi, nonche’ a direttori generali e/o dirigenti e/o a responsabili di divisione di Dada e/o delle sue societa’ controllate, che svolgano tali ruoli sia nella forma del rapporto dipendente che della collaborazione professionale.
Il Piano e’ finalizzato ad incentivare e fidelizzare i relativi beneficiari. Nella sua parte straordinaria, l’assemblea ha approvato la delega al Cda della facolta’, da esercitarsi entro 5 anni dalla data della deliberazione, di aumentare a pagamento il capitale sociale con esclusione del diritto di opzione a servizio del Piano Top Manager 2009-2011, per un importo massimo di nominali 85.000 euro mediante l’emissione di massime 500.000 azioni ordinarie di Dada del valore nominale di 0,17 euro cadauna.