TLC: 272 IN CIG A CALL CENTER ALICOS DI PALERMO

TLC: 272 IN CIG A CALL CENTER ALICOS DI PALERMO


(AGI) – Palermo, 9 gen. – “L’Alicos di Palermo ha attivato la procedura per la messa in cassa integrazione di 272 lavoratori per circa 13 settimane. Si tratta di dipendenti che lavorano per conto della Tim (servizio 119) in Alicos”. Lo riferisce il segretario nazionale Ugl Telecomunicazioni, Gianni Fortunato. “Abbiamo chiesto -aggiunge- un incontro immediato con l’azienda per trovare soluzioni alternative alla cig che riteniamo comunque possibili nonostante lo scenario economico negativo. Siamo preoccupati da questa decisione – conclude Fortunato – soprattutto perche’ tocca ancora una volta la citta’ di Palermo gia’ particolarmente colpita in questo ultimo periodo dalla crisi generale che investe il settore dell’outsourcing delle telecomunicazioni”.
 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci