Televisione

12 gennaio 2009 | 0:00

DTT: TRENTINO;SWG,65% POPOLAZIONE PRONTO A RICEVERE NUOVA TV

DTT: TRENTINO;SWG,65% POPOLAZIONE PRONTO A RICEVERE NUOVA TV
 
(ANSA) – TRENTO, 12 GEN – Sono 65 su 100 i trentini già  nelle condizioni di ricevere il nuovo segnale televisivo digitale. A queste conclusioni è arrivato il Comitato provinciale per le Comunicazioni sulla base di una rilevazione effettuata dalla società  Swg, in vista del passaggio alla nuova modalità , dal 15 febbraio. In particolare la seconda parte delle rilevazioni, condotta dal 6 al 10 dicembre scorsi, ha consentito di verificare che il 48,6% delle famiglie trentine possiede almeno un collegamento alla tv digitale, mentre un ulteriore 28% del campione preso in esame ha espresso l’intenzione di acquistare un decoder entro il 15 febbraio. In quella data il segnale di Raidue e Retequattro verrà  trasmesso in modalità  digitale in buona parte del Trentino, dalla Valle dell’Adige, alla Val di Non, dalla Valsugana alla Valle dei laghi, fino al Garda. Nell’ottobre 2009 passeranno al digitale tutte le altre emittenti nazionali e locali, su tutto il territorio provinciale. Quella del raggiungimento di almeno il 65% della popolazione con il nuovo segnale televisivo digitale era una delle condizioni previste dal protocollo d’intesa siglato tra il ministero delle Comunicazioni e la Provincia autonoma di Trento.