Editoria

13 gennaio 2009 | 0:00

EDITORIA: GESUITA AUSTRALIANO KELLY NUOVO DIRETTORE UCANEWS

EDITORIA: GESUITA AUSTRALIANO KELLY NUOVO DIRETTORE UCANEWS
 
(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 13 GEN – Il gesuita australiano Michael Kelly è il nuovo direttore dell’agenzia cattolica asiatica Ucanews. Succede al missionario americano di Maryknoll, Robert Astorino, fondatore dell’agenzia, la cui redazione centrale è oggi a Bangkok, in Thailandia. Nata nel 1979 a Hong Kong con appena tre addetti e pochi lanci settimanali in lingua inglese, Ucanews (Union of Catholic Asian News) è diventata ormai una delle più importanti agenzie cattoliche di informazione nel mondo, con uno staff fisso di quaranta giornalisti professionisti, 250 corrispondenti in tutta l’Asia e redazioni nazionali in diversi Paesi. Oggi pubblica anche in diverse lingue asiatiche, tra cui il cebuano (parlato nelle Filippine), l’indonesiano e il vietnamita. Ad aumentarne in modo esponenziale la sua diffusione è stato ovviamente Internet, una risorsa cruciale su cui ha investito molto in questi anni. La nomina di padre Kelly è in un certo senso il segnale della volontà  di continuare in questa direzione, potenziando il carattere multimediale dell’agenzia per potere raggiungere un pubblico sempre più vasto, anche nelle aree più remote del continente. A cominciare dai giovani, più sensibili alle nuove tecnologie. Giornalista di lungo corso e già  collaboratore dell’Ucan, padre Kelly ha lavorato in questi ultimi dieci anni come direttore esecutivo della Gestione Risorse della Chiesa in Australia, carica che per il momento conserva, insieme suo lavoro per la Provincia australiana della Compagnia di Gesù.