TLC

14 gennaio 2009 | 0:00

TLC: AGCOM, AL VIA GEMELLAGGIO CON AUTORITA’ EGIZIANA

TLC: AGCOM, AL VIA GEMELLAGGIO CON AUTORITA’ EGIZIANA


(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Il presidente, Corrado Calabrò, e i commissari dell’Autorità  italiana per le garanzie nelle comunicazioni hanno incontrato oggi una delegazione dell’Autorità  egiziana National Telecommunications Regulatory Authority (Ntra), guidata dal presidente Amr Badawi e composta da alcuni commissari, per avviare il programma di gemellaggio tra le due Autorità . Il progetto, del valore di 1,5 milioni di euro e della durata di due anni – spiega una nota dell’Agcom – è finanziato interamente dalla Commissione Europea ed è finalizzato a facilitare l’armonizzazione della normativa egiziana nel settore delle telecomunicazioni con le norme comunitarie, garantendo nel contempo ai funzionari della Ntra la possibilità  di beneficiare del know-how e dell’esperienza maturata in tale settore dalle Autorità  di regolazione europee. “L’Agcom – ha detto Calabrò – è orgogliosa dell’incarico ricevuto dalla Commissione Europea e dal Program Administration Office dell’Egitto per l’attuazione del progetto al quale intende dedicare, durante i 24 mesi di durata, il massimo sforzo per la sua positiva riuscita. La nostra Autorità  ha grande interesse per un proficuo rapporto con la Ntra egiziana così come con tutte le Autorità , a testimonianza del suo impegno per iniziative comuni nella regolamentazione del settore della comunicazione dei Paesi che fanno parte dell’area del Mediterraneo”.