RAI: CONSIGLIO UTENTI, SU VIGILANZA SITUAZIONE SCONCERTANTE

RAI: CONSIGLIO UTENTI, SU VIGILANZA SITUAZIONE SCONCERTANTE


(AGI) – Roma, 15 gen. – “Dalle forze politiche viene un pessimo segnale sulla Vigilanza Rai. L’incapacita’ di risolvere la situazione e’ sconcertante e va a danno dei cittadini. Il servizio pubblico merita piu’ attenzione”. Lo afferma Luca Borgomeo, presidente del Consiglio Nazionale degli Utenti (Cnu), organismo dell’Agcom. “Pensiamo che mai si sia verificata una situazione di stallo di questo tipo – continua Borgomeo – E’ comunque vero che a nove mesi dalle elezioni l’assenza della Vigilanza sembra non aver avuto rilevanti effetti pratici sul funzionamento della Rai”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi