YAHOO!: BARTZ SPIANA STRADA A MICROSOFT MA INTESA NO A BREVE

YAHOO!: BARTZ SPIANA STRADA A MICROSOFT MA INTESA NO A BREVE


(ANSA) – NEW YORK, 15 gen – La nomina di Carol Bartz alla guida di Yahoo! rimuove alcuni degli ostacoli a un eventuale accordo con Microsoft. Ma una possibile intesa – secondo indiscrezioni – non sarebbe imminente. Nel corso di una riunione Bartz avrebbe assicurato che valuterà  se cedere o meno le attività  di ricerca di Yahoo! anche se – secondo indiscrezioni riportate dalla stampa americana – il suo “istinto” le direbbe di non farlo. Al momento i direttori e gli azionisti del secondo motore di ricerca al mondo non starebbero premendo per un accordo a breve. Inoltre Microsoft potrebbe essere impegnata in altre questioni, quali il taglio dei costi, e questo le impedirebbe di perseguire un’intesa. Bartz e l’amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, si conoscono da molto tempo a causa della loro lunga militanza nell’industria software. Da quando ha accettato l’incarico in Yahoo!, inoltre, Bartz avrebbe avuto contatti casuali con Ballmer, ma si sarebbe trattato di conversazioni informali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti