BENIN: NASCE TV CATTOLICA AFFIDATA A FRANCESCANI IMMACOLATA

BENIN: NASCE TV CATTOLICA AFFIDATA A FRANCESCANI IMMACOLATA


(ASCA) – Roma, 15 gen – La Conferenza Episcopale del Benin e i Frati Francescani dell’Immacolata hanno firmato a Cotonou, il 12 gennaio 2009, un protocollo d’intesa che affida all’Istituto religioso la direzione e gestione dell’emittenza radiotelevisiva cattolica sul piano nazionale. I Francescani dell’Immacolata, fondati da p. Stefano Maria Manelli, sono presenti in Benin dalla fine del 1991. Ad Allada, nel Sud del Paese, hanno dato origine al Centro Mariano dell’Arcidiocesi di Cotonou, con la realizzazione di un santuario mariano dedicato alla ”Madre della Divina Misericordia”. Nel 1998 hanno creato il network radiofonico Radio Immacule’e Conception e si preparano adesso al lancio della stazione televisiva. Nel Nord del Benin, a Bembereke’, oltre alla casa di formazione, l’istituto sta anche avviando un’importante opera sociale di aiuto agli scolari piu’ poveri.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi