Nessuna categoria

19 gennaio 2009 | 15:15

Sandro Cisco – responsabile media relations di Moviemax Italia

La società  di produzione e distribuzione cinematografica Moviemax Italia, parte del gruppo Mondo Home Entertainment, a inizio novembre ha nominato Sandro Cisco capo delle media relations: si occupa dell’ufficio stampa di tutti i film del listino Moviemax e dei talent, ossia degli attori protagonisti delle pellicole.
Cisco, 33 anni, originario di Arzignano, in provincia di Vicenza, ma romano di adozione, laurea in scienze della comunicazione, inizia la sua carriera nell’agosto del ’99 come assistente del responsabile ufficio stampa della campagna Onu per la moratoria delle esecuzioni capitali. Dopo tre mesi viene assunto come addetto stampa nella segreteria del Partito Radicale dove si ferma fino all’inizio del 2002. Dalla politica Cisco passa poi alla tivù, entrando a far parte dello staff della tivù satellitare Canal Jimmy dove firma diversi format come autore.
Finita nel luglio del 2003 la sua collaborazione con Jimmy, Sandro Cisco comincia a fare l’addetto stampa free lance. Prima è consulente per la comunicazione del canale satellitare Leonardo; poi cura l’ufficio stampa della società  Universal Pictures Italy e in seguito anche la start up dell’ufficio stampa dei prodotti home entertainment della società  01 Distribution He.
A marzo del 2005 Sandro Cisco viene assunto come addetto stampa della filiale italiana di Twentieth Century Fox dove si occupa della comunicazione dei film prodotti dalla società  e dei relativi talent. Qui resta fino allo scorso autunno, quando va in Moviemax.
Cisco pratica il sub. Ascolta tutti i giorni la rassegna stampa di Radio Radicale. Tra i giornali preferisce il Corriere della Sera, tra i periodici Vanity Fair.

Comments are closed.