Televisione

26 gennaio 2009 | 14:01

SANREMO: DEL NOCE, SPERIAMO SIA IL FESTIVAL DEL RILANCIO

SANREMO: DEL NOCE, SPERIAMO SIA IL FESTIVAL DEL RILANCIO

(ANSA) – SANREMO, 26 GEN – “E’ un festival che parte in maniera diversa rispetto agli altri anni. Abbiamo avuto turbolenze nel 2000 e una scampanellata di allarme l’anno scorso, quando gli ascolti sono calati in modo forte. Questo non può non avere ripercussioni nel futuro. Ci auguriamo che questo sia il festival del rilancio. Partiamo con fiducia e ottimismo”: lo ha detto Fabrizio Del Noce, direttore di Raiuno, all’apertura della conferenza stampa del festival di Sanremo. Per Del Noce, “il Festival fa parte del patrimonio nazional-popolare. Speriamo che questa sia l’occasione per dire che ci sono momenti altalenanti. Ma ci auguriamo di riuscire quest’anno a riportarla nell’alveo da cui era uscita l’anno scorso”. Il 2009 – sottolinea Del Noce – è “anche un anno difficile, non solo per l’Italia. Abbiamo dovuto tener conto dei bilanci aziendali e della congiuntura nazionale. Non sarebbe stato di buon gusto fare spese eccessive. Ma – aggiunge il direttore di Raiuno – ci sarà  tutto quello che doveva esserci. Credo che si sia tornati a una gara con una formula avvincente, con eliminazioni fin dalla prima sera, la gara delle Proposte vede abbinamenti con un ‘padrino’ e una gara sul web che sta avendo un grandissimo successo, e che è un punto di non ritorno rispetto al futuro”. Del Noce ha parlato quindi di “ragionevole ottimismo, anche se – rileva – Mediaset, che in questi anni ha alternato una controprogrammazione soft ad altre piene, quest’anno è tornata a una controprogrammazione piena. Noi comunque vogliamo fare un risultato, andiamo contro una concorrenza abituale. Poi c’é Sky, i cui ascolti sono cresciuti in modo tale da creare un terzo polo. Ma nelle ultime stagioni gli ascolti delle tre reti Rai è stato superiore rispetto alle attese del marketing”.

Comments are closed.