TLC: EMIRATI INVESTONO IN TELEFONIA IRAN

TLC: EMIRATI INVESTONO IN TELEFONIA IRAN

(ANSA) – DUBAI, 26 GEN – Etisalat, operatore delle telecomunicazioni degli Emirati Arabi Uniti, investirà  3,85 miliardi di euro in Iran nei prossimi cinque anni. Lo ha annunciato il presidente della Etisalat, Mohammad Hassan Omran, al margine di una conferenza che si è svolta in Arabia Saudita. Etisalat entrerà  nel mercato delle telecomunicazioni iraniano come terzo operatore per la telefonia mobile con un primo investimento nelle infrastrutture di rete per 770 milioni di euro nei primi 12 mesi. La diffusione della telefonia mobile – scrive la stampa degli emirati – in Iran non raggiunge il 60%, un mercato non sfruttabile dalle società  occidentali a causa delle sanzioni Usa ed Onu per la politica nucleare di Teheran. Il consorzio creato da Etisalat degli Eau e da Tamin Telecom dell’Iran, avrà  i diritti in esclusiva per i servizi di terza generazione (3G) e conta di superare un milione di abbonati entro il primo anno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci