DE BENEDETTI: NON CI SARANNO RIASSETTI SOCIETARI

DE BENEDETTI: NON CI SARANNO RIASSETTI SOCIETARI

(ASCA) – Milano, 26 gen – Il gruppo di Carlo De Benedetti non subira’ un riassetto delle partecipate in seguito alle annunciate dimissioni da tutte le societa’: lo ha precisato lo stesso ing. De Benedetti rispondendo alle domande in conferenza stampa. In particolare e’ stato abbandonato un progetto di scissione nel gruppo Cir che avrebbe separato le attivita’ dei media dalle altre attivita’ del gruppo, in vista di un controllo di entrambe da parte di Cofide. Per quanto riguarda la nomina del futuro presidente del gruppo L’Espresso, si trattera’ di ”una figura istituzionale da me prescelta”, ha precisato. Neppure il gruppo L’Espresso subira’ un riassetto azionario.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari