Editoria

27 gennaio 2009 | 11:24

DE BENEDETTI: MIA CARRIERA DANNEGGIATA DA RAGIONI POLITICHE

DE BENEDETTI: MIA CARRIERA DANNEGGIATA DA RAGIONI POLITICHE

(ANSA) – MILANO, 26 GEN – “Ho avuto eventi che hanno danneggiato la mia carriera per ragioni politiche”. Lo ha detto Carlo De Benedetti ripercorrendo nel corso di una conferenza stampa, convocata per annunciare il ritiro dall’attività , le tappe più significative della sua vita imprenditoriale. L’Ingegnere ha ricordato tre casi in particolare: la condanna per il crac del Banco Ambrosiano “che mi ha tanto amareggiato”, “la Sme che come noto mi è stata tolta per ragioni politiche” e “la Mondadori”.

Comments are closed.